Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Viaggio a Bosa Marina

Vacanze d'alta gamma solo per i soci Voyage Privé, con sconti fino al -70%!

con sconti fino al -70%

Viaggio a Bosa Marina

Le nostre offerte

Le tue vacanze a Bosa Marina: città ricca di storia e tradizione.

Bosa Marina e la sua storia: dai Fenici ad oggi

Nella parte nord occidentale della Sardegna, immersa nelle valli della Planargia, si trova una delle città più caratteristiche dell'isola: Bosa, costituita dal suo fantastico borgo medievale e dal litorale a sud della foce del fiume Temo, denominato Bosa Marina. Il centro abitato più antico, risalente al IX secolo a.C. (come testimonia un'iscrizione fenicia), ha proprio origine sulle rive del corso d'acqua e si sposta, in periodo medioevale, alle pendici del colle di Serravalle, sotto il controllo dei Malaspina, per sfuggire alla incursioni piratesche. Non si può certo dire che questa ridente cittadina regia, titolo del quale venne investita durante il periodo aragonese, non sia ricca di storia e non valga la pena entrarne a conoscenza durante le tue vacanze a Bosa Marina. Dal dominio fenicio-punico, passa sotto il controllo dei romani, per poi cadere nelle mani dei vandali e dei bizantini, fino a conoscere un periodo di maggiore espansione in epoca giudicale. Intenso anche il periodo medioevale, vissuto sotto il dominio dei Malaspina, prima e quello aragonese successivamente ed il periodo austro-piemontese, che la vede partecipe di un incremento economico e demografico notevole. Oggi questo centro abitato, insieme alle spiagge di Bosa Marina, costituita da sabbie scure ferro titanifere, conferiscono alla costa nord occidentale della Sardegna un elevato valore storico, culturale, tradizionale ed eno-gastronomico, tanto che sono moltissimi i turisti che preferiscono trascorrere le loro vacanze in uno dei tanti hotel di Bosa Marina piuttosto che in altri luoghi dell'isola.

Dal litorale alla cima dei monti

Il fascino di questo posto si estende dal litorale sabbioso fino alle pendici del colle di Serravalle. Sono diversi gli hotel di Bosa Marina che si affacciano su questa ammaliante spiaggia, a pochissimi minuti dal centro storico, e molti altri si trovano nel borgo o nelle sue vicinanze, in prossimità di alcuni dei litorali più interessanti della Planargia. Tra questi, meritano certamente di essere nominati: il lido di Turas e quello di Porto Alabe che, al contrario della maggior parte dei litorali della zona, alti e costituiti da rocce vulcaniche, sono lembi di sabbia. Così come la spiaggia di S'Abba Druche, a pochissimi chilometri da Bosa Marina e dal suggestivo paesaggio creato dalla presenza delle rocce e della vegetazione sui suoi versanti. Limitarsi a visitare le coste, con le sue insenature e spiagge, sarebbe un grande errore, in quanto questo interessante territorio ha molto da raccontare. Se stai pensando di prenotare un albergo a Bosa Marina e iniziare ad esplorare questa incantevole cittadina, durante il tuo soggiorno avrai modo di ampliare la tua "conoscenza", poiché ogni angolo, viottolo, casa e monumento narrano una storia millenaria, della quale i bosani sono particolarmente, orgogliosi. Girovagare per le vie del porto è emozionante come lo è visitare il borgo medioevale che si inerpica verso la montagna a dimostrare la sua ricerca, in passato, di protezione e tranquillità. Ogni casetta ha le sue caratteristiche ed è inutile dire che, la vista sul Temo (unico fiume navigabile della Sardegna) e sugli antichi edifici delle concerie è affascinante almeno tanto quanto sia raggiungere le mura del castello dei Malaspina che, al suo interno, racchiude uno dei tesori simbolo di questa città regia: la Chiesa di Nostra Signora di Regnos Altos, edificata tra il XIV e il XV secolo e contenente affreschi medioevali unici. Percorrere le stradine di questo antichissimo centro abitato, tra le casette colorate, rappresenta una continua ricerca di storia e tradizione e poter osservare alcune signore che, sedute sul portone di casa, ricamano a filet o intrecciano cestini in asfodelo, impreziosisce, senza dubbio, il tuo percorso culturale.

La città regia abbonda di monumenti secolari, da visitare durante le tue vacanze a Bosa Marina. Data la sua favorevole posizione geografia, la ricchezza delle sue terre e la bellezza delle sue coste, fu la destinazione prescelta da molte popolazioni preistoriche e storiche, che l'arricchirono di edifici religiosi, fortificazioni, affreschi e mosaici di un fascino unico ed incredibile. A parte il più volte menzionato castello di Serravalle, fatto costruire dai marchesi Malaspina di Spino Secchio nel 1112, è importante ricordare le diverse torri, presenti intorno al centro abitato (come quella dell'Isola Rossa) e innalzate in periodo spagnolo, nei punti considerati di facile approdo per i Saraceni. Da vedere anche l'imponente Cattedrale di Bosa, sulla sponda destra del Temo, intitolata alla Beata Vergine Maria Immacolata e la cui prima edificazione venne effettuata a partire dal XII secolo. Nelle immediate vicinanze del centro urbano, invece, è presente la Chiesa di San Pietro Extramuros, fatta costruire tra il 1062 d il 1073 dal vescovo Costantino de Castra. Bellissimi anche i tanti edifici storici, sede di alcune famiglie nobili, come: il palazzo di Don Carlo, il palazzo Uras-Chelo (attuale Casa Deriu), il palazzo Demuro-Spada e quello Delitala (solo per citarne alcuni) ed, infine, le Conciere, fatte erigere nella prima metà dell'Ottocento e dichiarate patrimonio nazionale nel 1989.

Artigianato e tradizione eno-gastronomica

Il forte legame della storia e della tradizione che vincola la popolazione bosana è visibile anche nella produzione della filigrana, nella fattispecie di collane, orecchini, spille, bottoni, catene e talismani: gioielli tipici dello stile etnico di questa regione. Gli esperti orafi, che si dedicano a quest'arte da anni e la tramandano di generazione in generazione, riproducono manualmente gioielli antichi o ne elaborano di nuovi, ponendo estrema cura nella creazione di un prezioso, degno della sua appartenenza ed origine. Questo stesso spirito, guida gli abili artigiani del luogo che si cimentano nella fabbricazione di cestini, oggetti in rame e in ferro battuto. Stesso amore si ripone nella produzione sia di uno dei vini più famosi della Sardegna, il Malvasia (con tanto di marchio DOC) sia dell'dell'olio, tra i più riconosciuti a livello nazionale. Se quello che ti muove è uno spirito avventuriero, alla scoperta di nuovi volti della terra sarda, ma non solo, iscriviti sul nostro sito e prenota subito il tuo albergo a Bosa Marina: un mondo di offerte ti aspetta!

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Italia
  4. Sardegna
  5. Vacanze Bosa Marina