Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Tour in Cambogia

Vacanze d'alta gamma solo per i soci Voyage Privé, con sconti fino al -70%!

con sconti fino al -70%

Tour in Cambogia

Le nostre offerte

Iscriviti e prenota adesso uno dei nostri tour in Cambogia

Il fascino del risveglio

I tour in Cambogia ti svelano il fascino di un piccolo Paese dalla grande storia. Un tempo centro di una delle più belle e antiche civiltà asiatiche, quella del potente Khmer di Angkor, i suoi templi leggendari sono oggi simbolo dell'identità nazionale dei cambogiani e attirano ogni anno milioni di visitatori. Anche se gran parte del Paese è ancora inesplorata, le assonnate città della Cambogia sono deliziose con la loro architettura coloniale dal fascino antico e un po' sbiadito. La campagna invece custodisce una serie di paesaggi memorabili, dal possente fiume Mekong al grande lago Tonle Sap, fino agli altopiani boscosi intorno a Rattanakiri, Mondulkiri e ai piedi delle Montagne del Cardamomo. A sud, la costa regala un cocktail intrigante di edonismo, spiagge idilliache e isole magiche.

Il clima è caldo tutto l'anno, la stagione secca va da novembre a febbraio, con temperature abbastanza miti per esplorare la zona dei templi in pieno comfort e prendere il sole sulla costa. Da marzo a maggio aumentano le temperature e l'umidità. Gran parte del fascino della Cambogia deriva da un suo carattere vagamente anacronistico e dal tenore di vita essenziale dei cambogiani, che rispetto a Paesi come la Thailandia, resta la società rurale delle casette di legno sulle palafitte immerse in un mosaico di risaie e palme da zucchero delle province dell'entroterra. Il Paese viene spesso tristemente ricordato per gli eccessi sanguinosi del regime dei khmer rossi, che ha lasciato profonde cicatrici emotive in tutti gli strati della società, e dal cui doloroso incubo solo lentamente la Cambogia si è risvegliata: scoprendo così il piacere dell'accoglienza e nel complesso i cambogiani sono tra le persone più amichevoli ed ospitali dell'Asia orientale.

Tutte le gemme della Cambogia

Soprannominata la "Perla dell'Asia" durante il fulgore coloniale, Phnom Pen resta una delle capitali più coinvolgenti del sud-est asiatico: a dispetto del traffico caotico e della frenesia riesce a mantenere intatto il fascino della piccola cittadina con strade alberate, edifici in stile coloniale francese, templi rustici e vivaci mercati. Il cuore della città, alla confluenza dei fiumi Mekong e Tonle, ha sullo sfondo il magnifico Palazzo Reale, la Pagoda d'argento e il Museo Nazionale che contiene una splendida collezione di arte antica Khmer. La maggiore attrazione è costituita dai magnifici templi di Angkor, tra cui l'Angkor Wat, con le sue cinque torri svettanti a pannocchia, o il surreale Bayon con le decine di volti dalle sembianze mitologiche scolpite. Il Banteay Srei è il più riccamente decorato, con frontoni e false porte fittamente intarsiati da motivi floreali e scene del Ramayana; il complesso monumentale di Koh Ker, letteralmente incastonato dalla giungla, e soprattutto il magnifico Preah Vihear, su una cima al di sopra del confine con la Thailandia.

Al parco archeologico di Angkor è legata la crescita esponenziale del capoluogo della provincia, Siem Reap, città moderna ricca di alberghi, ristoranti, bar, boutique e spa. Le sue strade sono affollate notte e giorno da un caotico brulicare di turisti, bagarini, tuk-tuk e taxi perennemente in attività, con infinite quantità di cibo caldo, birra e aria di festa. I suoi villaggi galleggianti sul lago Tonle Sap sembrano un dipinto di altri tempi e fanno da sfondo alle tantissime attrazioni, dall'equitazione al quad-bike fino ai corsi di cucina, di danza Apsara, e agli spettacoli di burattini. La Cambogia però è anche spiagge e acque spettacolari. La città costiera più grande è Sihanoukville, con bar, baie idilliache, il lussureggiante Parco nazionale Rem e tutta una serie di piccole isole ben collegate alla terra ferma da traghetti. Le baie di Koh Rong, la seconda isola per grandezza della Cambogia, sono perfette per lo snorkeling con una fauna marina ricca e coloratissima. Spiagge candide, palme e acque turchesi abbaglianti di giorno, mentre nelle notti di luna calante le nuotate notturne sono rese suggestive dal plancton bio-luminescente che rende le acque eteree. La sera invece si possono ammirare profondi tramonti rosa sorseggiando cocktail esotici in spiaggia. Il parco nazionale di Ream ospita alcune delle spiagge più belle della Cambogia, tra cui quelle su Koh Thmei, una piccola isola disabitata ad eccezione di alcuni bungalow: relax senza pari tra conchiglie e mangrovie.

Il colore del pepe

Gran parte della cucina cambogiana è nazionale, tuttavia ogni area prepara i piatti in modo leggermente diverso ed ogni ristorante ha il suo approccio alle ricette. La regione che riveste una particolare importanza nel panorama culinario è quella di Kempot, dove l'influenza coloniale francese si fa sentire con maggiore forza. La particolarità dei terreni produce le spezie di qualità dalle quali si ricavano i condimenti, soprattutto il pepe, elemento essenziale della cucina locale. Viene coltivato nelle pianure di Kampot ad elevate altezze e ottenuto nelle diverse qualità di nero, bianco, verde, rosso. Un po' più a est anche Kep è un must in fatto di arte culinaria, soprattutto per il suo granchio al pepe preparato con grani di pepe verde, cioè non ancora maturi. Il granchio appena pescato viene fritto in salsa di aglio peperoncino e pepe. Il gusto è un mix tra la dolcezza della polpa di granchio e il piccante.

A Kep vale la pena anche provare i tanti piatti di gamberi serviti con curry gustosi e ancora pepe, e il piatto nazionale della Cambogia, il pesce amok servito in salsa gialla impacchettato in foglia di banana. La salsa è una meravigliosa miscela di intensi sapori asiatici, diversi tipi di zenzero, citronella e combawa che conferiscono la leggera acidità, e latte di cocco che dà la cremosità deliziosa. Le atmosfere dei ristoranti, soprattutto quelli sul mare sono accattivanti e il personale professionale e accogliente. Registrati gratuitamente e vieni a conoscere i nostri tour in Cambogia!

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Asia
  4. Cambogia
  5. Tour Cambogia