Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Offerte last minute per Cayo Guillermo

Vacanze d'alta gamma solo per i soci Voyage Privé, con sconti fino al -70%!

con sconti fino al -70%

Offerte last minute per Cayo Guillermo

Le nostre offerte

Scegli le offerte last minute per Cayo Guillerme

A piedi nudi tra dune e palapas

Con le offerte last minute per Cayo Guillermo prenoti una vacanza in un puro paradiso tropicale. Insieme a Cayo Paredon Grande, Cayo Cruz e Cayo Coco questo Cayo si trova al largo della costa settentrionale dell'isola di Cuba. Con gli altri cayos fa parte dell'arcipelago Jardines del Rey, che, a sua volta, appartiene al più grande Sabana-Cameguey, arcipelago che comprende oltre 2500 isolotti. Gli spagnoli dedicarono nel 1513 il nome dell'arcipelago a re Ferdinando Cattolico. Cayo Guillermo è collegata all'isola di Cuba da una strada rialzata costruita nel 1988 che i locali chiamano Pedraplen; per sua costruzione sono stati necessari 16 mesi di lavori e 3 milioni di metri cubi di roccia e pietra ma è male illuminata e di notte è preferibile non mettersi alla guida per attraversarla da soli. Con i suoi 27 chilometri, di cui 17 sul mare, la sopraelevata attraversa la Baia de Perros (baia dei cani). Gli altri cayos tra loro sono collegati da un'altra serie di strade rialzate, tutte costruite in modo da minimizzare l'impatto sulla vita marina e dotate di aperture che consentono il flusso dell'acqua. Dal punto di vista amministrativo Cayo Guillermo fa parte del comune di Moron, conosciuta anche come la Ciudad del Gallo (la città del gallo), suggestiva cittadina di case e portici color pastello tra le cui strade si può passeggiare in carrozza trainata da cavalli. Moron è anche sede di un teatro in stile ecclettico costruito nel 1922, di una superba stazione ferroviaria con soffitto in vetro colorato e della Galleria Pauyet, un museo laboratorio che realizza esclusivi pezzi d'arte.

A poca distanza da Moron, Cayo Guillermo è il più piccolo dei cayos ed è coperto da vegetazione per oltre l'85% , con oltre 200 specie di uccelli, comprese grandi colonie di fenicotteri. Le splendide spiagge sull'Atlantico che coprono quasi l'intera lunghezza dell'isolotto sono fatte di finissima sabbia bianca separate da punti di costa rocciosa e bagnate da acque turchesi cristalline. Le specchio d'acqua davanti alle spiagge è calmo e protetto da mareggiate dalla barriera corallina. Ogni spiaggia ha un ingresso addolcito dalla pendenza sabbiosa sull'acqua che ha molte aree poco profonde create dalle dune di sabbia. Queste acque sono l'ideale per le famiglie con bambini piccoli e per godere tutti i tipi di sport acquatici. Cayo Guillermo offre le migliori condizioni di kitesurf e kiteboarding a Cuba, anche grazie al vento costante e ai grandi spazi disponibili per solcare le acque. Cayo Guillermo è completamente disabitato tranne che per le infrastrutture turistiche, hotel e centri benessere. Quasi tutti i resort sono all-inclusive e si trovano direttamente sulla spiaggia. Ognuno sul proprio tratto di spiaggia ha sdraio e palapas (le tipiche strutture ombreggianti ricoperte di fronde di palma). Tutto rende questa località balneare un luogo perfetto per godersi il nuoto sicuro, gli sport acquatici e lunghe passeggiate sulla spiaggia.

Vivere la natura al massimo

Cayo Guillermo è distante dai ritmi frenetici della vita moderna ma non ti sentirai fuori dal mondo. Sull'isola funziona bene il Gps e i migliori hotel sono dotati di cyber, postazioni internet dalle quali potrai effettuare i tuoi abituali collegamenti pagando una piccola tariffa oraria. Dovrai invece premunirti di adattatori per spine europee visto che gli alberghi qui sono corredati solo di prese americane. Non farti mai mancare il repellente per zanzare e un copricapo e potrai prenotare escursioni dal tuo hotel oppure utilizzare il centro nautico di cui ogni albergo è dotato.

La spiaggia di El Paso è quella più frequentata e anche la più ricca di strutture recettive. Il tuo albergo ti metterà a disposizione quanto serve per il tuo sport acquatico preferito. Gli hotel organizzano molte attività per gli ospiti tra cui battute di pesca sportiva, escursioni in catamarano, gite in banana boat e passeggiate a cavallo, piccoli safari, immersioni e snorkelling tra i delfini. Non dimenticare che questa zona ha singolari possibilità di birdwatching, quindi porta con te il binocolo per osservare le tante specie di uccelli acquatici migratori tra cui i fenicotteri che stazionano tra le mangrovie nelle zone umide di Cayo Guillermo. E se dovesse mancarti la movida cubana potrai prenotare spostamenti all'Avana in autobus o in charter.

Ritrovare i luoghi descritti da Hamingway

Nulla di tutto ciò ti potrà impedire di godere una pigra vacanza in paradiso, osservando comodamente i kite-surfisti che sferzano le onde mentre sorseggi un'ottima pi?a colada da una delle passerelle ombreggiate che si protendono sulla bassa marea. La spiaggia più bella e rilassante in questo senso è Playa Pilar, dove c'è una minore densità di strutture alberghiere ma troverai tutto quanto serve a passare una rilassante giornata al mare, tra cui alcuni "rancho" indipendenti dove gustare l'eccellente cucina caraibica: frutti di mare locali, platanos fritti, riso e gamberetti, banane fritte, birra domenicana e limonata fresca. Troverai anche un bar sulla spiaggia e un piccolo centro nautico.

A solo un chilometro e mezzo da Playa Pilar troverai Playa Media Luna, il luogo preferito da Hemingway durante il suo lungo soggiorno a Cuba, dove scrisse e ambientò alcuni dei suoi più bei romanzi. Il fondale circostante è di una bellezza impressionante, ricco di magnifiche formazioni coralline, relitti di navi e banchi di pesci tropicali. Non sono pochi a definire questa zona un museo marino, per la presenza di cannoni da galeone, gigantesche ancore, pezzi di sottomarino, tra cui un'elica, vasellame di terracotta e utensili vari. Attraverso le acque smeraldine è anche possibile individuare la piccola scultura di bronzo chiamata la Statua di Guillermo, a cui il cayo deve il suo nome. Iscriviti gratuitamente e scegli le offerte last minute per Cayo Guillermo.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Caraibi
  4. Cuba
  5. Offerte last minute Cayo Guillermo