Iscriviti gratuitamente

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Offerte last minute per Trabia

Vacanze d'alta gamma solo per i soci Voyage Privé, con sconti fino al -70%!

con sconti fino al -70%

Offerte last minute per Trabia

Le nostre offerte

Scopri le nostre offerte last minute per Trabia

Trabia, al centro della bellezza

Le offerte last minute per Trabia sono un'occasione imperdibile per conoscere uno dei tratti più suggestivi della costa siciliana. Fondata nell'XI secolo, Trabia si trova al centro della splendida Conca d'Oro, tra Bagheria e Termini Imerese sulla costa settentrionale della Sicilia. Il suo nome deriva dalla parola araba "A Tarbìah" che fa riferimento alla pianta quadrangolare del primissimo insediamento arabo. L'economia di Trabia è legata in maniera consistente al turismo, all'agricoltura e alla pesca grazie alla splendida costa e alle acque incontaminate incorniciate da agrumeti, vigneti e uliveti. Trabia è sede di importanti monumenti, come il Castello di Lanza costruito nel 1517, lo scoglio di Santa Rosalia con la cappella ricavata tra impressionanti stalattiti e stalagmiti, la Cappella di Calvario, una delle più antiche del paese, la Chiesa di Santa Petronilla e la Chiesa del Santissimo Sacramento.

Trabia è soprattutto una ridente e soleggiata località balneare con un litorale punteggiato da spiagge libere o attrezzate, di sabbia o di ciottoli e a poca distanza dagli hotel, B&B e resort della zona Giardini, da dove si accede alla spiaggia di Pietra Piatta o al Lido Vetrana. Lungo la costa è possibile visitare la tonnara risalente al 1440, oggi importante porticciolo turistico con il Castello di San Nicola l'Arena ( o anche San Nicola la Tonnara) caratterizzato da tre imponenti torri. Percorrendo poche decine di chilometri è anche possibile raggiungere Termini Imerese e Campofelice di Roccella, o le baie di Balestrate e Crucicchia oppure Capo Zafferano, Mondello, la lunghissima spiaggia bianca di Cefalù e molte altre spesso incorniciate da pittoreschi villaggi di pescatori. Affittando una barca o una canoa è possibile visitare la grotta dei Palombi o spingersi fino alla Secca delle Formiche dai fondali ricchi di vita e paradiso dei subacquei.

Patria di spaghetti e leggende

Trabia è nota anche per essere la patria della pasta. Già nel 1154 il geografo arabo Al ldrisi inviato da Ruggero II a studiare costumi e tradizioni del popolo siciliano, descriveva nelle sue cronache la produzione della pasta a Trabia, località incantevole con abbondanza di torrenti e mulini, e la tecnica della pesca del tonno. Le cronache di queste antiche pergamene conservate nel Museo di Oxford raccontano che la pasta lunga e secca, chiamata "itriya" cioè spaghetti o vermicelli, veniva prodotta ed esportata anche prima del 1154, epoca in cui Trabia era una cittadina in cui fervevano le attività commerciali e marittime oltre che produttive, e quindi un secolo prima che Marco Polo importasse questo simbolo di italianità dall'Oriente. Diventati maestri nell'arte di asciugare la pasta già appresa dagli arabi durante la loro dominazione, i trabiesi rinnovano questo legame con una sagra annuale. La sagra della pasta e del nespolo celebra anche questo frutto delicato alla cui coltivazione è particolarmente dedita la popolazione di Trabia fin dall'800.

Dopo la dominazione araba il destino di Trabia si legò alla dinastia dei Principi Lanza, nel cui albero genealogico è scritta la triste e leggendaria vicenda della baronessa di Carini, Laura Lanza, pugnalata dal padre insieme all'amante e oggetto di poemetti, canti folkloristici e sceneggiati televisivi. I Lanza ampliarono la struttura originaria del castello, la cui pianta squadrata (tarbiah), probabilmente dà il nome alla cittadina, lo fortificarono, lo dotarono di un ponte levatoio e lo trasformarono nei secoli in una delle più belle residenze nobiliari della Sicilia. Inoltre potenziarono le attività della tonnara con la produzione di biscotti, colla, olio di nozzolo e panno. Pare che sia stata proprio la drammatica scomparsa di un membro di questa stirpe, il Principe Raimondo Lanza di Trabia ad ispirare la celebre "vecchio Frack" di Modugno. Il nobile siciliano che fu presidente del Palermo dal 1951 al 1952 era un personaggio avventuroso e brillante. Aveva molte amicizie illustri, anche internazionali e ospitò sulle splendide terrazze del castello personaggi celebri come Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Aristotele Onassis, Susanna e Giovanni Agnelli.

Godersi un soggiorno tranquillo

A Trabia si possono fare moltissime attività. Gli sport acquatici come vela, windsurf, immersioni e snorkeling sono favoriti dalle brezze di mare, dalle acque cristalline dai fondali e dalla costa rocciosa prolifici. Molti hotel e strutture recettive mettono a disposizione imbarcazione e skipper per escursioni in mare lungo la costa per raggiungere le grotte e, in qualche caso anche l'Isola delle Femmine. Alberghi e residence sono attrezzatissimi per offrire agli ospiti il più confortevole dei soggiorni con la possibilità di usufruire della quiete di giardini botanici, piscine e idromassaggio, campi da tennis, minigolf e maneggi oltre a godere molto spesso di una rilevante ambientazione storica derivante dall'essere tenute nobiliari ristrutturate. Tra le attività di intrattenimento organizzate dai resort, vi sono i corsi di cucina per imparare i segreti della cucina palermitana e le sue commistioni con la gastronomia, greca, ebraica e bizantina. La tradizione araba è presente soprattutto nei dolci e negli intingoli, mentre il gelato moderno è stato inventato proprio in Sicilia nel XVII secolo e ancora oggi sono immancabili i "vermicelli di Tria".

Trabia è circondata da un sistema di aree paesaggistiche tutelate come il monte Pellegrino, Il monte San Calogero e il Monte Gallo che digradano verso i più noti centri balneari del palermitano ( Mondello, Sferracavallo, Acquasanta e Arenella) e ricomprendono la Riserva Naturale Orientata di Pizzo Cane, Pizzo Trigna e Grotta Mazzamuto, una vasta valle che fa parte del Parco delle Madonie ricca corsi d'acqua, fauna e flora rare, con panorami mozzafiato sui golfi di Termini Imerese e di Palermo. Sono molteplici anche le testimonianze delle comunità antropiche che popolavano le grotte in tempi preistorici e che costituiscono un'indubbia attrattiva per gli appassionati. Sono possibili diversi itinerari per escursioni e trekking che permettono di esplorare questo territorio ricco di sorprese e carico di storia. Iscriviti gratuitamente al nostro sito e vieni a scoprire le offerte last minute per Trabia.

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Italia
  4. Offerte last minute Trabia