Diventa socio, così potrai approfittare dei nostri sconti.

Iscriviti gratuitamente

Fino al -80% su viaggi in Italia, in Europa e nei paradisi del mondo

o
Già socio ? Accedi
Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze ! Tariffe scontate e servizi in esclusiva per i soci
Viaggi di lusso con sconti fino al 70%
Sempre accanto a voi, 7 giorni su 7

Viaggi fuori porta: dove andare in vacanza a giugno all'estero con sconti fino al -70% Per approfittare delle nostre offerte, iscriviti gratis!

Più di 7,3 milioni di viaggiatori si sono affidati a noi per le loro vacanze !

Viaggi fuori porta: dove andare in vacanza a giugno all'estero
Le nostre vendite terminate su dove andare in vacanza a giugno all'estero
Le nostre vendite terminate di dove andare in vacanza a giugno all'estero

Viaggi fuori porta: dove andare in vacanza a giugno all'estero

Giugno: punto di incontro tra clima e vacanza

Dove andare in vacanza a giugno all’estero? Molti, ormai, preferiscono andare in ferie in un periodo diverso dall’estate. Giugno, comunque, rimane il periodo più gettonato per andare in vacanza. Le condizioni climatiche sono ormai stabili e alcune località sono meta ideale per evitare il caldo afoso estivo o il freddo rigido invernale. L’estero può essere una scelta ideale per chi voglia conoscere le grandi capitali europee e non. Sia a nord che a sud dell’equatore si trovano paradisi in cui passare vacanze all’insegna della spensieratezza per tutta la famiglia. Grandi e piccini sono liberi da impegni e possono finalmente godersi il divertimento. L’Europa offre molte destinazioni interessanti. A giugno si è già fuori dall’inverno e le grandi capitali europee sono visitabili con un clima mite. Il Mediterraneo offre scenari incantati, con isole per fare il bagno in perfetto relax. Le spiagge non sono ancora troppo affollate. Il nuovo continente, invece, è destinazione ideale per chi ama le grandi metropoli, i tour, il caos e la vita frenetica.

Europa: scoperte e riscoperte del vecchio continente

L’Europa risponde in modo esauriente alla domanda: dove andare in vacanza a giugno all’estero? Le città dell’Est, negli ultimi anni, hanno riscosso sempre più successo. Praga, ad esempio, è una delle più visitate. La città è caratterizzata da un architettura di varie correnti stilistiche. Si parte dal rococò per passare al cubismo, dall’art nouveau fino al gotico. Numerose chiese e vicoletti rendono suggestiva la città. A poche ore di treno sorge Loket, un centro pittoresco e ricco di fascino dove è possibile acquistare souvenir di raffinata porcellana. Castelli e natura, qui, si fondono come in un abbraccio. Allo stesso modo, anche Budapest regala emozioni visive. Numerosi musei dedicati all’arte di varie epoche sono aperti ai turisti amanti di questo campo. In particolare, in Memento Park, a pochi chilometri dal centro, sono raccolte le statue di Lenin, Stalin, Marx e dell’Armata Rossa. Queste sono state tolte dalle piazze dopo la caduta del regime socialista. Da visitare ci sono anche numerose chiese cristiane ed ebraiche, biblioteche e palazzi antichi. Per chi voglia osare con destinazione nuove può scegliere tra Polonia, Slovenia, Croazia e Repubblica Ceca. Il centro storico di Zamosc in Polonia è stato inserito tra i beni del patrimonio UNESCO. La città ha un’architettura tra le più stravaganti dell’Europa, ricca di colore e vivacità. Nel nord della Polonia, inoltre, c’è la possibilità di prenotare cottage immersi nella natura incontaminata, tra laghi e fiumi.

Le destinazioni lungo le coste del Mediterraneo non mancano per gli amanti del mare. La Croazia si trova a pochi passi dall'Italia e può essere facilmente raggiunta in poche ore. Porec è la prima città, una volta oltrepassato il confine. Qui, la degustazione del prosciutto istriano è d'obbligo tra un tuffo e l'altro in un mare turchese. Le isole del Quarnaro offrono la possibilità di vivere in sintonia con la gente del mare. Pesce appena pescato e vita tranquilla sono all'ordine del giorno. Addentrandosi sempre più nel Mediterraneo si può scegliere una delle tante isole greche sparse nell'Egeo. La Grecia non è solo storia, ma offre tante alternative piacevoli. Bagni, sole ed gita in barca sono ideali nel mese di giugno. Infine, Malta, in questo periodo è incantevole. Spiagge candide e mare cristallino sono la caratteristica del paesaggio lungo la costa. La Valletta è la maggiore città e offre l'opportunità di fare shopping tra palazzi di varie epoche.

Oltre le colonne d'Ercole

Una volta oltrepassate le Colonne d'Ercole, immaginario confine del mondo conosciuto fino ad allora, è possibile passare un rilassante soggiorno in una delle isole che fanno parte dell'Arcipelago di Capo Verde. Si tratta di una meta del tutto nuova, il cui patrimonio naturalistico è incontaminato. Numerosi hotel di lusso e resort sono sorti negli ultimi anni, proprio per il fatto che prima, questo paradiso della porta accanto, era sconosciuto ai più. Il sole è presente tutto l'anno e il clima tropicale, a giugno, è particolarmente mite e secco. Rimanendo sempre in Africa, a giugno, le Seychelles sono consigliate per praticare ogni genere di sport acquatico e attività subacquea. Spiagge candide si riversano in mare dal colore cristallino. I fondali sono una vera scoperta. Le visite consigliate sono alla Riserva delle Tartarughe e al Parco Nazionale Morne che dà l'impressione di trovarsi in posto magico e incantato. La natura, qui, si manifesta in ogni suo aspetto. Comunque, le Seychelles sono anche movida. A Beau Vallon sorgono locali notturni con musica e d.j. di calibro internazionale. Bar di lusso e nightclub, inoltre, offrono la possibilità di sorseggiare un drink al tramonto o durante gli spettacoli serali.

Dove andare in vacanza a giugno all'estero, quindi, non è un problema. Infinite sono le possibilità tra cui scegliere, come infinite sono le attività da fare. Per gli amanti delle metropoli, un salto nella grande mela è consigliato. Il nord ovest degli Stati Uniti, infatti, gode di clima simile a quello italiano. Un tour dalla California al New Messico sarebbe interessante sia in moto che in auto. Lungo la costa il clima è mite, mentre rinfresca in montagna. La Route 66, ovvero la strada che attraversa da ovest a est il continente, è consigliabile ma con una certa riserva. Il clima, infatti, durante il tragitto potrebbe risultare parecchio mutevole tra una località e l'altra. Quindi, perché aspettare oltre? Il mondo con le sue meraviglie ti aspetta. Iscriviti al sito e potrai visionare le numerose offerte su misura per te. Per prenotare online, basta un semplice click!

  1. Voyage Privé
  2. Viaggi di lusso
  3. Viaggi fuori porta: dove andare in vacanza a giugno all'estero